mercoledì 26 gennaio 2011

Girandole alla nutella


Questi biscotti sono fantastici e per la ricetta ringrazio http://issuu.com/g2kitchen/docs/g2kitchen_speciale_natale#download la ricetta e' facile ma richiede un po' di tempo.

226 gr burro ammorbidito
285 gr zucchero
un pizzico di sale
poco piu' di mezza bustina di lievito
2 uova grandi
la buccia di una arancia grattugiata
460 gr farina mix c
200 gr nutella



-Montare burro e zucchero con il mixer fino ad ottere un composto cremoso quindi aggiungere il
sale ed il lievito setacciato.



-Unire le uova e la buccia di arancia.



-Quindi unire meta' della farina.



-L'altra meta' della farina unirla a mano con il cucchiaio altrimenti l'impasto postrebbe risultare troppo duro per l'impastatrice.


-Dividere l'impasto in due e stenderlo su due fogli di carta da forno cercando di dare una forma quadrata e di spessore medio. Stendere su i due quadrati della pellicola trasparte e metterli in frigo per un'oretta per far indurire l'impasto. Quindi stendere meta' della nutella su ogni quadrato avendo cura di lasciare circa un cm di bordo libero.



-Quindi arrotolare il tutto con la carta da forno fino a formare due salami ben stretti. Mettere di nuovo in frigo per 3 o 4 ore per far indurire il tutto.



-Quindi affettare il salame mettere le fette su una leccarda rivestista di carta da forno e infornare a 190° per 13 minuti. Con questa dose ci vengono fuori 4 o 5 infornate. Buon appetito

16 commenti:

  1. Facili e sicuramente gustosi!!! Da provare! Grazie...
    Anna

    RispondiElimina
  2. Io li proverò con la farina glutinosa!!!! Sono talmente belli , da provare... Ciao Daniela.

    RispondiElimina
  3. QUESTI LI FACCIO DI SICURO!!

    RispondiElimina
  4. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti! Dopo il successo della precedente contro l’omofobia, decolla una nuova iniziativa food-bloggers contro l’atteggiamento indegno del Governo nei confronti delle donne.
    Trovi tutte le info qui e qui. Vieni a leggere, grazie! Un saluto Kemi

    RispondiElimina
  5. Buongiorno Paola,
    mi scuso per l'OT...avrei bisogno di un tuo indirizzo di posta per poterti inviare una mail
    grazie
    Emanuela

    RispondiElimina
  6. Finalmente un nuovo contest! Farina, lievito e fantasia in collaborazione con Emile Henry ha organizzato uno straordinario contest “Frutta in pentola”, dove la protagonista indiscussa è proprio la frutta, sia fresca che secca. I premi? Beh ti invito a sbirciare nel blog, ti aspetto http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  7. Ti vorrei invitare al mio primo contest MANI NELLA MANITOBA, una raccolta di ricette con la farina manitoba...
    http://dolciedesserts.blogspot.com/2011/01/primo-contest-mani-nella-manitoba.html
    se ti va passa a dare un'occhiata... ti aspetto...

    RispondiElimina
  8. ecco la ricetta di queste bontà mangiate ieri al corso

    buongiorno!

    andò bene il rientro?

    affettuosità

    Vale

    RispondiElimina
  9. Ciao Paola! Eccole qui! Splendide e buonissime!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  10. Un bacione a tutte voi il rientro e' andato...non senza una sosta per comprare la pietra refrattaria..a presto

    RispondiElimina
  11. Ciao Paola! Ti ho vista fra i miei lettori finalmente! L'hai presa allora la refrattaria :))
    Ora mi organizzerò io!
    Un bacione, siete simpaticissimi e chissà che un giorno non ci si incontri in camper!

    RispondiElimina
  12. Io sono golosa, questi biscotti mi attirano moltissimo, complimenti

    RispondiElimina
  13. buoniii!!adatti per la colazione!!piuttosto che le solite cose pronte!:)

    RispondiElimina
  14. Sono oramai a tutti gli effetti i miei biscotti preferiti!!

    RispondiElimina
  15. Scusa, sempre per mia nipote celiaca, ma per mix di farine cosa intendi? Grazie
    Anna Maria

    RispondiElimina
  16. Anna Maria@ per la farina intendo mix c della schar..fammi sapere e non dimenticare la buccia d'arancia..se vuoi velocizzare puoi anche mettere a raffreddare/indurire l'impasto nel freezer per una decina di minuti poi magari provi a tastarlo..fammi sapere

    RispondiElimina